Nuova Xray T4 2019

xray t4 2019

ha lanciato da poche ore la nuova versione 2019 della T4, Touring 1/10 campione del mondo con Bruno Coelho.

Abbiamo approfittato dell’occasione per parlare con Francesco Martini, meccanico proprio di Bruno Coelho, sviluppatore per Xray di alcuni dei modelli più apprezzati della casa slovacca e CEO di MonacoRC.com. Ecco in sintesi le novità presenti sulla T4 2019 che ci ha descritto.


L’attesa è terminata e finalmente è stata presentata la nuova Xray T4 ’19 .

Chi si aspettava qualcosa di completamente diverso probabilmente rimarrà deluso e questo ovviamente scatenerà diverse polemiche (…)
La nuova Xray T4 2019 si presenta al pubblico con ancora più opzioni per permettere set up ancora più minuziosi.
Il modello esce con in dotazione il telaio in carbonio che, a differenza del precedente adottato sulla Xray T4 2018, permette l’utilizzo del 306532 T4’19 ALU CHASSIS STIFFENER – SWISS 7075 T6 che ne irrigidisce l’anteriore donando delle caratteristiche di direzionalità che su alcune superfici come carpet possono fare la differenza.

Per quanto riguarda i telai in alluminio, si aggiunge una terza versione ancora più flessibile ottimo per superfici dove si vuole avere trazione ma allo stesso tempo scorrevolezza in curva. (Questo è il telaio con il quale Bruno Coelho ha vinto il campionato del mondo sul circuito asfalto indoor a Welkom)

Anche per la scelta Top deck ad affiancare i classici due già presenti anche nella T4 2018 da 2.0mm e 1.6mm arriva il 301166 T4’19 UPPER DECK 2.0MM GRAPHITE – WORLDS EDITION
Anch’esso utilizzato con successo nelle ultime competizioni da Bruno e Alexander Hagberg e dato in test ai Team Driver qualche mese fa con risultati ottimi.

(…)

Grandissima novità della T4 2019 è l’adozione di un nuovo sistema di fissaggio della carrozzeria che ne permette il movimento fino a tre posizioni diverse per un range di 9mm.

Questo significa che sarà possibile provare il comportamento del modello in pista con la carrozzeria più avanzata o arretrata senza dover avere mille carrozzerie con se.

(…)

I classici tre attacchi per i camber Link lasciano posto alla nuova soluzione da due e sul lato dove vengono fissate e nuove Shock Tower trova spazio tra le due viti un pin che ne garantisce una posizione perfettamente allineatra tra destra e sinistra.

(…)

Per i nostalgici degli ammortizzatori più lunghi SLP Xray ha previsto anche una versione shock Tower ad essi dedicata

(…)

Il cuscinetto del Motor Mount che ospita La corona si riduce di dimensione per non toccare più nel top deck.
Da fissare alla spalla del motor Mount viene dato in dotazione anche 306178 GRAPHITE BATTERY BACKSTOP 2.2MM.

Francesco MARTINI


 

Il testo integrale lo potete trovare completo di tutte le novità su MonarcoRC.com