Trofeo Novarossi – Polito imprendibile

Mattia Polito (TLR) parte benissimo e si porta al comando della finale per non lasciarla fino alla fine dei quarantacinque minuti: imprendibile! Dietro di lui si è scatenato l’inferno. Cambi di posizione continui. Dietro Polito fino a metà gara troviamo Marco Natale, poi un contatto con Marco Ravaglia, all’uscita dai box, pone fine ai sogni di vittoria del pilota Mugen. Con Natale fuori dai giochi sale al secondo posto Leo Valente (JQ Racing), e ci rimane fino all’ultimo giro quando un problema tecnico lo ferma permettendo ad Alessandro Castoldi (TLR) di salire sul secondo gradino del podio, Valente chiude comunque terzo.